Direzione Regionale per i Beni culturali e Paesaggistici dell'Abruzzo


Segretariato Regionale

Chi Siamo

Con il DPCM del 29 agosto 2014 n.171 (Regolamento  di  organizzazione  del  Ministero  dei  beni  e   delle attività  culturali  e  del  turismo) le Direzioni Regionali sono state trasformate in uffici di coordinamento amministrativo, i Segretariati Regionali, dotati di specifiche competenze in materia di turismo, per rafforzare l’interazione con Regioni ed enti locali, nonché di promozione delle attività culturali.

Uffici di livello dirigenziale non generale, i Segretariati assicurano, nel rispetto della specificità tecnica degli istituti e nel quadro delle linee di indirizzo inerenti alla tutela emanate per i settori di competenza dalle Direzioni generali centrali, il coordinamento dell'attività delle strutture periferiche del Ministero presenti nel territorio regionale. I Segretariati regionali curano i rapporti del Ministero e delle strutture periferiche con le Regioni, gli enti locali e le altre istituzioni presenti nella regione. Essi altresì stipulano accordi ai sensi dell'articolo 15 della legge 7 agosto 1990, n. 241, e successive modificazioni, per disciplinare lo svolgimento in collaborazione di attività di interesse comune, con specifico riguardo alle materie che coinvolgono competenze proprie delle autonomie territoriali.

D.P.C.M. 29 agosto 2014, n. 171

http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:decreto.del.presidente.del.consiglio.dei.ministri:2014-08-29;171

 

SOPRINTENDENZE

- Polo Museale dell'Abruzzo
 
- Soprintendenza Archeologia dell'Abruzzo
 
- Soprintendenza Archivistica dell'Abruzzo e del Molise
 
- Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo
 
- Soprintendenza Unica Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la citta' dell'Aquila e i comuni del cratere