Direzione Regionale per i Beni culturali e Paesaggistici dell'Abruzzo


Comunicato stampa del 19-12-2013

19/12/2013

Magani Fabrizio

L’Aquila, 19 dicembre 2013 - In merito alla vicenda a cui oggi hanno dato ampio risalto gli organi di stampa locali, riguardante una serie di controlli effettuati dalle forze dell’ordine presso i nostri uffici e quelli della Soprintendenza per i Beni Architettonici, si precisa che questa Direzione Regionale ha inteso mantenere il necessario riserbo sulle verifiche in atto, come consuetudine di questo ufficio che, conservando presso la propria sede gli archivi della struttura dell’ex Vice Commissario per i Beni Culturali, da più di un anno mette a disposizione la documentazione per le necessarie verifiche delle autorità, a cui garantisce la massima collaborazione.


La Direzione Regionale, intanto, continua il proprio lavoro per il recupero del patrimonio monumentale dell’Aquila e del cratere, chiudendo l’anno con un bilancio positivo: sono state impegnante le risorse a disposizione, con l’avvio di numerosi cantieri e l’espletamento di tutte le procedure di gara previste per il 2013.