Direzione Regionale per i Beni culturali e Paesaggistici dell'Abruzzo


BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA | Appalto per l’esecuzione dei lavori di consolidamento e restauro del Castello Cinquecentesco in L’Aquila

Data pubblicazione
29/08/2012
Ufficio emittente
Direzione Regionale B.C.P. dell'Abruzzo
Numero e data della gazzetta ufficiale
n. 100 V serie speciale del 29/08/2012

Riferimenti per informazioni

Responsabile unico del procedimento: Arch. Franco De Vitis

PDF ELABORATI GARA | CASTELLO
Icona pdf 32
Download Elaborati Gara | CASTELLO

 

 CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO

Icona Word
Download Capitolato Speciale d'appalto

 

 DIAGRAMMA DI GANTT

Icona pdf 32
Download Diagramma di Gantt

 

 

Note importanti

AVVISO del 14/01/2013

OGGETTO: Affidamento dei lavori di consolidamento e restauro del Castello Cinquecentesco di L'Aquila - C.I.G. 329964592F

COMUNICAZIONE
L'Aquila, 14 gennaio 2013 - A causa d'improvvisa indisponibilità del Presidente di Commissione, la seduta di gara prevista per il giorno 16 gennaio 2013, alle ore 16, è stata rinviata a data da destinarsi.

Note

AVVISO del 30/10/2012

OGGETTO: Affidamento dei lavori di consolidamento e restauro del Castello Cinquecentesco di L'Aquila 
C.I.G. 329964592F 

COMUNICAZIONE 
La commissione di gara si riunirà in seduta pubblica il giorno 6 novembre 2012 alle ore 10 per l'apertura delle offerte amministrative.

Icona pdf 32Commissione di gara Castello


AVVISO:
Si comunica inoltre che i sopralluoghi saranno effettuati nei gg. 7-10-14-17-21-24 del mese di settembre dalle ore 11,00 alle 12,30.
L'assistente Pasquale Andreiucci sarà a disposizione negli orari sopra indicati presso i locali della guardania antistanti l'ingresso del monumento.

 

AVVISO del 10/09/2012
In riferimento al Bando di Gara –procedura aperta relativo all’esecuzione dei lavori di consolidamento e restauro del Castello Cinquecentesco, pubblicato sulla G.U. n. 100, V serie speciale del 29/08/2012 si comunica  che al punto 3)l’importo complessivo dell’appalto èdi Euro 2.863.665,18 di cui Euro2.721.155,921 soggetti a ribasso d’asta edEuro 142.509,27 per oneri relativi alla sicurezza non soggetti a ribasso d’astae non Euro 2.836.665,18 come erroneamente indicato a causa di un refuso di stampa.   

Documenti da scaricare